pantaloni

Finamore…dalla camicia in poi…

Cari readers,

era, il 1925 quando la Signora Carolina decise d’impiantare il suo primo laboratorio nel centro antico di Napoli. Cuciva camicie per una clientela selezionata ed accorta secondo le regole dell’alta sartoria partenopea che, in fatto di eleganza, dettava legge in tutto il mondo. 

Quelle regole e quell’abilità sono state trasferite al figlio Alberto ed alla moglie Stefania che intorno agli anni ’60 aprono il loro primo grande laboratorio a San Giorgio a Cremano, paese confinante con il capoluogo campano. Alberto è dotato di spiccato senso imprenditoriale e coadiuvato dall’esperienza della moglie Stefania nata anch’essa in questo mestiere, traducono in azienda l’espressione sartoriale. La combinazione di cultura e macchinari altamente sofisticati, rende l’azienda di famiglia tra le più avanzate ed all’avanguardia. 

Jay 8 (1)

E’ negli anni ’90 con l’ingresso della terza generazione che l’azienda arriva ad una vera e propria svolta. Simone, Paolo, Andrea ed Annamaria sono praticamente cresciuti tra gli scampoli di tessuto, tra le “filosofie” del buon vestire, tra le signore sedute a capo chino perché impegnate a rifinire a mano i capi poggiati sulle gambe … Tutta questa “dedizione” ha fatto si che l’azienda Finamore si contraddistinguesse per il gusto delle sue creazioni e per la bellezza che soltanto  i capi ricchi di dettagli come questi sanno dare. Oggi il “mondo di Carolina” si è molto allargato e i prodotti di quella che è diventata una griffe internazionale sono distribuiti nelle più prestigiose ed esclusive boutiques di abbigliamento multibrand e department store nel mondo. Alle camicie sono state affiancate le collezioni di total look con giacche totalmente destrutturate, di pantaloni, cravatte ed accessori.

image image (4) image (3)image (5) image (6)image (7)

SIMONE034collo Le camicie 

Le camicie sono caratterizzate da lavorazioni tradizionali e manuali che le rendono uniche ed esclusive. E’ meraviglioso assistere agli intrecci dei fili nel cucire le asole ed alla bellezza del “mezzo punto” sulla spalla. Soltanto chi è radicato in queste realtà ha la fortuna di poterle vedere. Questo è quello che contraddistingue i prodotti napoletani da quelli confezionati altrove. Il gusto e la manualità nell’eseguire certe operazioni che tutto il mondo invidia. La terza generazione ha saputo alzare ancora di più il livello qualitativo dei prodotti non solo utilizzando  i migliori tessuti, ma riuscendo a coniugare e trasformare il classico in un prodotto rivisitato.

SIMONE044Asola SIMONE046bOTTONE Le camicie Finamore sono cucite ancora secondo i canoni del passato dove non esistevano le macchine e si cuciva con le mani per dare il giusto rinforzo ai punti più delicati come le asole ed il travettino alla manica. Il giro manica è cucito a mano per dare alla camicia quella speciale insellatura che dona al capo morbidezza e vestibilità ideale.

Il collo è attaccato a mano per donare il giusto garbo alla camicia quando è indossata, mentre le speciali “grinzette” sulla manica sono una chicca speciale del capo sartoriale, che Finamore sa interpretare in modo magistrale. Alla prossima!

Aboutaman

IMG_2422 (1)

Giro Manica attaccato a mano. Attaccatura alta per dare slancio alla linea.

IMG_2425

Polsino stondato, attaccatura del bottone leggermente spostata verso l’alto per dare spazio all’orologio.

Pitti brands

Dear readers the edition no. 86 of Pitti Uomo just completed, has received more than a thousand exhibitors; among them caught my attention a few brands with classic tastes, suitable, in my view, street style contemporary. And ‘the case of Luigi Lardini, whose eponymous brand is supported by the line LARDINI RVR that is “reversible”, which allows you to have two heads into one. Great attention to the environment with the classic box packaging which is replaced by a more sympathetic and green “bag” can also be used as a small pillow.

______

Cari readers l’edizione n. 86 del Pitti Uomo appena conclusa, ha accolto oltre mille espositori; tra questi hanno attirato la mia attenzione alcuni brands dal gusto classico, adatti, a mio avviso, allo street style contemporaneo. E’ il caso di Luigi Lardini, il cui brand omonimo è affiancato dalla linea LARDINI RVR ossia “rovesciabile”, che permette di avere due capi in uno. Grande attenzione all’ambiente con il classico box del packaging che viene sostituito da un simpatico e più green “sacchetto” utilizzabile anche come piccolo cuscino.

IMG_5617 IMG_5618

Large and well set up booth TOMBOLINI as they celebrate 50 years of history, a modern interpretation of a classic for the man who does not like too much of transgressions, but is attentive to changes in the style and proportions of men’s clothing.

______

Grande e ben allestito lo stand di TOMBOLINI che, celebrando i 50 anni di storia, ripropone in chiave moderna un classico per l’uomo che non ama troppo le trasgressioni, ma è attento ai cambiamenti dello stile e delle proporzioni dei capi maschili.

IMG_5619IMG_5645tombolini

Car Shoe offers variants camouflage in its classic driving loafer with rubber, a must for the summer, perfect with jeans, but also in a sports suit.

______

Car shoe propone in varianti camouflage il suo classico mocassino da guida con gommini, un vero must per l’estate, perfetto con il jeans ma anche sotto un abito sportivo.

IMG_5673IMG_5669

Very unique and well-groomed jackets TAGLIATORE posing in absolute actuality vest “ton sur ton” or geometric contrast that makes it instantly recognizable these garments made ​​in italy.

______

Molto particolari e ben curate le giacche di TAGLIATORE che propone in assoluta attualità il giletton sur ton” o a contrasto geometrico che rende immediatamente riconoscibili questi capi made in italy.

IMG_5686tagliatore

A nice surprise was the brand BERWICH, whose pants entirely made ​​in Italy by a small company in the province of Taranto, representing exactly the spirit of Italian craftsmanship, combined with the taste for simple things, well done.

______

Una bella sorpresa è stato il marchio BERWICH, i cui pantaloni totalmente fatti in Italia da una piccola azienda in provincia di Taranto, rappresentano esattamente lo spirito dell’artigianalità italiana, unita al gusto per le cose semplici e ben fatte.

IMG_5683BERWICH IMG_5679

Inevitable CHURCH’S, historic British brand of shoes that repeats its classic, timeless and manicured in detail. Very beautiful monkstrap a single buckle suede colors typical summer.

______

Immancabile CHURCH’S, storico marchio di scarpe inglesi che ripropone i suoi grandi classici, sempre attuali e curatissimi nei particolari. Molto belli i monkstrap a fibia singola in camoscio con colori tipicamente estivi.

IMG_5666 IMG_5665

Finally, there is now more than a decade at the foot of the “right” GALLO Named Leader in the field of colorful socks for men, offering a variety of colors, stripes and patterns in which to lose sight of an eye.

______

Infine, presenti ormai da oltre un decennio ai piedi “giusti”, GALLO si riconferma leader nel settore delle calze colorate da uomo, offrendo una varietà di colori, righe e fantasie in cui perdersi a vista d’occhio.

IMG_5867cats

See you soon!

Alla prossima!

Aboutaman

 

Ph credits: Fabrizio D’Orazi

Taste of sea…

Il calendario segna primavera ma nell’aria c’è già voglia d’estate e così ecco qualche scatto in riva al mare…temperatura 18° e leggera brezza ancora non invitano alla prova costume, ma ho avuto la sensazione di “evadere” dal cemento della città e spero di trasmettere anche a voi un po’ di questo “taste of sea”. 😉

Enjoy!

Wearing:

Pants: #Henry cotton’s tailored
Shirt: #Erreffe Rome  tailored 
Raincot: #Henry cotton’s double face
Shoes: #Church’s  blakeney brown
Cardigan: #Fire Trap 
Belt: #Eredi Pisanò
Sunglasses: Assoluto “my way”

Aboutaman

IMG_4200Fotor040521069IMG_4256 (1)

 

IMG_4234 IMG_4257IMG_4235 IMG_4241  IMG_4229IMG_4293IMG_4291IMG_4264IMG_4265IMG_4246IMG_4244IMG_4211IMG_4208IMG_4198IMG_4194IMG_4187IMG_4180