gilet

“Gerba chain”…i want it!

Cari readers,

continua il percorso iniziato nel precedente articolo (qui) volto alla conoscenza delle novità e dei trends più attuali. In particolare è da un po’ che osservo, affascinato, un brand italiano che commercializza portachiavi a catena, vero must-have della stagione, insieme al gilet. Quelli proposti da Gerba sono particolarmente curati nei particolari e nei materiali. Le catene sono composte da metallo ed ottone , con dettagli di pietre dure , pietre naturali di diverse misure tra cui 10mm e 12mm. Gerba vende anche bracciali, sempre in pietra ed ottone, composti da pietre semi-preziose, tra cui agata, alachite, amazonite, occhio di tigre, e tante altre, mentre i dettagli sono in argento (925). Tuttavia, se posso esprimere una preferenza 🙂 sono le catene, che più di altro hanno attirato la mia l’attenzione.

murrina-marrone---desc-ottone---75.00 paesina---desc---lega-leggera---63.00 teschi-aulite-multicolor---desc---lega-leggera---69.00 catena-nuova

L’outfit con il quale portare la catena può essere sia formale che casual, quindi nessuna remora a portarla sempre. Un modo di abbinarla si trova, dal momento che ce ne sono di tutti i tipi e colori, oltre a quella semplice tutta silver o gold. Inoltre stiamo parlando pur sempre di portachiavi e, quindi svolge una funzione non solo estetica ma anche funzionale, il che non mi sembra trascurabile per chi, come me non ricorda mai dove ha messo le chiavi 😉

 In un prossimo articolo vi mostrerò cosa ho scelto per me nel loro catalogo…nel frattempo vi lascio qualche foto del prodotto, che poi in futuro andrò a recensire meglio, avendo già contattato l’azienda.

Che ne pensate?

Alla prossima

Aboutaman

1516262_738123372890998_246502232_n 10727481_661988167248942_417634013_n 10724222_610432995727325_1052321285_n 10009398_275813122593639_1062017345_n 10598755_571439162962722_1255242294_n 10616707_1695162577375602_806186667_n 1737538_939648989381838_1320843730_n

Release outfit F/W 2014-2015

English

Cari readers,

è già da qualche tempo che volevo trascrivere “su carta” alcune riflessioni che riguardano le tendenze per la stagione invernale. L’autunno che stiamo vivendo si va stilisticamente caratterizzando per alcuni trends che sono, a mio avviso, da non sottovalutare. Ovviamente mi riferisco sempre al mondo maschile, ed in particolare ad un certo tipo di “stile”, ossia il bespoke, dapper, tailored o come dir si voglia “gentleman style”. Infatti, anche nei migliori armadi è necessario un processo quasi continuo di “aggiornamento”, volto a garantire la perfetta aderenza dei propri capi agli ultimi trends di stagione. Lo stile non cambia, però magari un risvolto più alto o un nuovo accessorio “gratificano” l’intero outfit, e lo rendono assolutamente attuale e metropolitano.

Pantaloni: l’aggiornamento sul discorso pantaloni è quello di estremizzare quanto detto lo scorso anno qui, ossia lunghezza sempre più rastremata che, ormai non sfiora più neanche la scarpa ma è abbondantemente al di sopra di un paio di centimetri. Il risvolto, quando presente, sale di misura fino ai 5, anche 6 centimetri. Il fondo è ormai un 16 centimetri scarso, più vicino ai 15 e 1/2. Da consigliare al riguardo di acquistare pantaloni con una piccola percentuale di “elastane” per garantire il passaggio del piede senza fratture 🙂 Il calzino è praticamente bandito fino all’arrivo della prima neve!

milangvfq342014-10-15-10-52-392014-03-24-12-30-59

Gilet: New-entry in “senso lato” dell’autunno-inverno 2015, in quanto si è già visto in passerella un paio di stagioni or sono. Però ora è arrivato allo streetstyle, nelle vetrine, e quindi, prepotentemente indosso alle persone. Molto belli quelli in lana pesante, magari a scacchi, che in alcuni casi sono identici alla giacca, in altri sono a contrasto. Da indossare con disinvoltura sul jeans, oppure sul pantalone classico. Diciamo un must-have della stagione attuale.

2014-05-13 17.00.13TBD-13 TBD-11

Papillon: già ne ho parlato diffussamente nel blog, è perfetto, abbinato al gilet ma anche solo con camicia a giacca. Il papillon o “bow tie” per gli inglesi, è diventato un capo trasversale, non più riservato a certe categorie di professionisti o artisti. Almeno uno tinta unita ed uno fantasia devono essere presenti nel nostro armadio per essere realmente “cool”.

2014-06-11 14.24.57DSC017072014-07-15 08.40.11

Travel bag: la borsa, o meglio “il borsone” o “travel bag” ha ormai sostituito valigette, ventiquattrore, et similia ed è presente quotidianamente nei look più “giusti”. A me piace perchè dentro posso mettere sia la borsa da lavoro che gli indumenti per la palestra e così sono sempre pronto a sfruttare al meglio i ritagli di giornata e gli incontri di lavoro. Ce se sono in commercio di tutti i tipi e per tutte le tasche!

??????????????????????????????? 2014-09-30 16.12.34

Portachiavi catena: un must-have imprescindibile che sta conquistando molti gentlemen, la catena portachiavi, bella da vedere e comoda per non perdere le chiavi è un accessorio di sicuro impatto visivo che va a rompere la simmetria del pantalone e, se scelta con pietre o altri materiali lucenti, renderà particolare tutto l’outfit.

image image (1)

Mi occuperò in futuro delle novità in fatto di giacche e di cappotti, aspettando che anche nella mia città arrivi il “freddo” e, così potrò far rivivere il mio guardaroba per una nuova e fashion stagione 😉

Alla prossima!

Aboutaman

Pitti brands

Dear readers the edition no. 86 of Pitti Uomo just completed, has received more than a thousand exhibitors; among them caught my attention a few brands with classic tastes, suitable, in my view, street style contemporary. And ‘the case of Luigi Lardini, whose eponymous brand is supported by the line LARDINI RVR that is “reversible”, which allows you to have two heads into one. Great attention to the environment with the classic box packaging which is replaced by a more sympathetic and green “bag” can also be used as a small pillow.

______

Cari readers l’edizione n. 86 del Pitti Uomo appena conclusa, ha accolto oltre mille espositori; tra questi hanno attirato la mia attenzione alcuni brands dal gusto classico, adatti, a mio avviso, allo street style contemporaneo. E’ il caso di Luigi Lardini, il cui brand omonimo è affiancato dalla linea LARDINI RVR ossia “rovesciabile”, che permette di avere due capi in uno. Grande attenzione all’ambiente con il classico box del packaging che viene sostituito da un simpatico e più green “sacchetto” utilizzabile anche come piccolo cuscino.

IMG_5617 IMG_5618

Large and well set up booth TOMBOLINI as they celebrate 50 years of history, a modern interpretation of a classic for the man who does not like too much of transgressions, but is attentive to changes in the style and proportions of men’s clothing.

______

Grande e ben allestito lo stand di TOMBOLINI che, celebrando i 50 anni di storia, ripropone in chiave moderna un classico per l’uomo che non ama troppo le trasgressioni, ma è attento ai cambiamenti dello stile e delle proporzioni dei capi maschili.

IMG_5619IMG_5645tombolini

Car Shoe offers variants camouflage in its classic driving loafer with rubber, a must for the summer, perfect with jeans, but also in a sports suit.

______

Car shoe propone in varianti camouflage il suo classico mocassino da guida con gommini, un vero must per l’estate, perfetto con il jeans ma anche sotto un abito sportivo.

IMG_5673IMG_5669

Very unique and well-groomed jackets TAGLIATORE posing in absolute actuality vest “ton sur ton” or geometric contrast that makes it instantly recognizable these garments made ​​in italy.

______

Molto particolari e ben curate le giacche di TAGLIATORE che propone in assoluta attualità il giletton sur ton” o a contrasto geometrico che rende immediatamente riconoscibili questi capi made in italy.

IMG_5686tagliatore

A nice surprise was the brand BERWICH, whose pants entirely made ​​in Italy by a small company in the province of Taranto, representing exactly the spirit of Italian craftsmanship, combined with the taste for simple things, well done.

______

Una bella sorpresa è stato il marchio BERWICH, i cui pantaloni totalmente fatti in Italia da una piccola azienda in provincia di Taranto, rappresentano esattamente lo spirito dell’artigianalità italiana, unita al gusto per le cose semplici e ben fatte.

IMG_5683BERWICH IMG_5679

Inevitable CHURCH’S, historic British brand of shoes that repeats its classic, timeless and manicured in detail. Very beautiful monkstrap a single buckle suede colors typical summer.

______

Immancabile CHURCH’S, storico marchio di scarpe inglesi che ripropone i suoi grandi classici, sempre attuali e curatissimi nei particolari. Molto belli i monkstrap a fibia singola in camoscio con colori tipicamente estivi.

IMG_5666 IMG_5665

Finally, there is now more than a decade at the foot of the “right” GALLO Named Leader in the field of colorful socks for men, offering a variety of colors, stripes and patterns in which to lose sight of an eye.

______

Infine, presenti ormai da oltre un decennio ai piedi “giusti”, GALLO si riconferma leader nel settore delle calze colorate da uomo, offrendo una varietà di colori, righe e fantasie in cui perdersi a vista d’occhio.

IMG_5867cats

See you soon!

Alla prossima!

Aboutaman

 

Ph credits: Fabrizio D’Orazi