borsa uomo

Oppermann London…a gift idea for next christmas

Cari readers,

oggi vi presento un brand nato nel 2011, grazie alla fantasia ed all’estro di due fratelli, Mattis e Niklas, che hanno saputo coniugare passione e marketing, riuscendo a produrre articoli di pelletteria di alta gamma, a prezzi assolutamente concorrenziali. Il tutto strizzando l’occhio a trasparenza e sostenibilità della produzione.

Come hanno fatto? Leggete sotto…

OPPERMAN london

L’ESTETICA
I loro prodotti sono ispirati al minimalismo svedese con un tocco di stile londinese. Si concentrano su linee pulite e forme geometriche per creare una cornice quasi architettonica. Funzionalità, semplicità e bellezza sono le componenti fondamentali della loro progettazione.

LA FILOSOFIA

La filosofia è anch’essa ispirata alla semplicità logica: Unire grande design con i migliori materiali e artigianalità e offrirle direttamente senza intermediari. Sono completamente trasparenti nella produzione perché vogliono far sapere il chi, cosa, quando, dove e come. L’idea è che chi compra “Opperman” si merita di conoscere la storia della creazione del proprio pezzo prima di averlo tra le mani.

LA DIFFERENZA
Nel mercato tradizionale sul prodotto viene applicato più volte un “mark-up” prima di arrivare al consumatore, e questo porta ad un aumento dei prezzi. Pertanto alla Opperman si sono chiesti se non ci fosse un modo con cui fornire qualità e valore senza il sovraccarico di prezzo praticato in genere sul mercato. La soluzione è stata quella di controllare interamente la filiera produttiva, in modo tale da distribuire il prodotto direttamente al cliente, e produrlo internamente tutto nella Opperman. In questo modo, sostengono, è possibile offrire un prodotto superiore ad una frazione del prezzo di vendita al dettaglio tradizionale.

Per ulteriori dettagli: http://www.oppermann-london.com/

Alla prossima!

Aboutaman

IMG_7984 IMG_7982 IMG_7986 IMG_7987

**********          **********          **********          **********          **********          **********          **********

Today I present a brand born in 2011, thanks to the imagination and the creativity of two brothers, Mattis and Niklas, who have been able to combine passion and marketing, managing to produce high-end leather goods, at very competitive prices. Everything nod to transparency and sustainability of production.

How did they do? Read below …

THE OPPERMANN AESTHETIC
is inspired by Swedish minimalism with a twist of London style. The focus on clean lines and geometric shapes to create an almost architectural frame. Functionality, simplicity and beauty are the core components of their design.

THE PHILOSOPHY

Their philosophy is simple: Combine great design with the best materials and craftsmanship and offer it directly to you. They are completely transparent in own production because they want you to know the Who, What, When, Where and How. You deserve to know the creation story of your Oppermann piece before you hold it in your hands.

THE DIFFERENCE
In traditional retail a product is marked up several times from production to consumer, leading to inflated prices. They asked ourselves if there wasn’t a way where we could provide more value without overcharging our customers.

Their solution was to become a vertically integrated, online-based brand: They started to work directly with each manufacturing partner and only distribute directly to own customers, giving us complete control over our supply chain. They can now offer a superior product at a fraction of the conventional retail price.

For other details: http://www.oppermann-london.com/

See you soon!

Aboutaman

oppermann-vallance-choco-3_large oppermann-vallance-black-2_large oppermann-palissy-cognac-1_b905b08d-ebf3-4a4c-99a0-f6ee7767745a_large oppermann-palissy-black-1_785a8e16-b2d6-4f7f-b65b-71c13bb95fcc_large oppermann-hanbury-chocolate-2_large oppermann-hanbury-black-2_largeoppermann-goswell-navy-2_largeoppermann-goswell-black-2_largeoppermann-wallet-swanfield-cognac-3_largeoppermann-wallet-swanfield-black-1_large

Release outfit F/W 2014-2015

English

Cari readers,

è già da qualche tempo che volevo trascrivere “su carta” alcune riflessioni che riguardano le tendenze per la stagione invernale. L’autunno che stiamo vivendo si va stilisticamente caratterizzando per alcuni trends che sono, a mio avviso, da non sottovalutare. Ovviamente mi riferisco sempre al mondo maschile, ed in particolare ad un certo tipo di “stile”, ossia il bespoke, dapper, tailored o come dir si voglia “gentleman style”. Infatti, anche nei migliori armadi è necessario un processo quasi continuo di “aggiornamento”, volto a garantire la perfetta aderenza dei propri capi agli ultimi trends di stagione. Lo stile non cambia, però magari un risvolto più alto o un nuovo accessorio “gratificano” l’intero outfit, e lo rendono assolutamente attuale e metropolitano.

Pantaloni: l’aggiornamento sul discorso pantaloni è quello di estremizzare quanto detto lo scorso anno qui, ossia lunghezza sempre più rastremata che, ormai non sfiora più neanche la scarpa ma è abbondantemente al di sopra di un paio di centimetri. Il risvolto, quando presente, sale di misura fino ai 5, anche 6 centimetri. Il fondo è ormai un 16 centimetri scarso, più vicino ai 15 e 1/2. Da consigliare al riguardo di acquistare pantaloni con una piccola percentuale di “elastane” per garantire il passaggio del piede senza fratture 🙂 Il calzino è praticamente bandito fino all’arrivo della prima neve!

milangvfq342014-10-15-10-52-392014-03-24-12-30-59

Gilet: New-entry in “senso lato” dell’autunno-inverno 2015, in quanto si è già visto in passerella un paio di stagioni or sono. Però ora è arrivato allo streetstyle, nelle vetrine, e quindi, prepotentemente indosso alle persone. Molto belli quelli in lana pesante, magari a scacchi, che in alcuni casi sono identici alla giacca, in altri sono a contrasto. Da indossare con disinvoltura sul jeans, oppure sul pantalone classico. Diciamo un must-have della stagione attuale.

2014-05-13 17.00.13TBD-13 TBD-11

Papillon: già ne ho parlato diffussamente nel blog, è perfetto, abbinato al gilet ma anche solo con camicia a giacca. Il papillon o “bow tie” per gli inglesi, è diventato un capo trasversale, non più riservato a certe categorie di professionisti o artisti. Almeno uno tinta unita ed uno fantasia devono essere presenti nel nostro armadio per essere realmente “cool”.

2014-06-11 14.24.57DSC017072014-07-15 08.40.11

Travel bag: la borsa, o meglio “il borsone” o “travel bag” ha ormai sostituito valigette, ventiquattrore, et similia ed è presente quotidianamente nei look più “giusti”. A me piace perchè dentro posso mettere sia la borsa da lavoro che gli indumenti per la palestra e così sono sempre pronto a sfruttare al meglio i ritagli di giornata e gli incontri di lavoro. Ce se sono in commercio di tutti i tipi e per tutte le tasche!

??????????????????????????????? 2014-09-30 16.12.34

Portachiavi catena: un must-have imprescindibile che sta conquistando molti gentlemen, la catena portachiavi, bella da vedere e comoda per non perdere le chiavi è un accessorio di sicuro impatto visivo che va a rompere la simmetria del pantalone e, se scelta con pietre o altri materiali lucenti, renderà particolare tutto l’outfit.

image image (1)

Mi occuperò in futuro delle novità in fatto di giacche e di cappotti, aspettando che anche nella mia città arrivi il “freddo” e, così potrò far rivivere il mio guardaroba per una nuova e fashion stagione 😉

Alla prossima!

Aboutaman