Profumo di storia in doppio petto

Cari lettori,

ogni volta che vado in posti che per qualche motivo hanno una rilevanza storica ho sempre la sensazione di essere piccolo piccolo…a voi è mai successo?

La via Appia è probabilmente la più famosa strada romana di cui siano rimasti i resti e la sua importanza viene confermata dal soprannome con il quale i Romani la chiamavano: regina viarum. Pensate che i lavori per la sua costruzione iniziarono nel 312 a.C. per volere del censore Appio Claudio Cieco, che fece ristrutturare ed ampliare una strada preesistente che collegava Roma alle colline di Albano. I lavori di costruzione si protrassero fino al 190 a.C., data in cui la via completò il suo percorso fino al porto di Brindisi.

Tutto chiaro? A questo punto faccio le scuse ai nostri avi se mi sono permesso anche io di fare qualche scatto in questo splendido scenario ma era da un po’ che ci pensavo e così….

Che ne pensate?

Alla prossima!

Aboutaman

Wearing: //Royal Hem double breasted jacket//ErreffeRoma shirt//Altea bow tie//Tombolini dream pants//Stan Smith shoes//Gerba chain//Helmo Milano Helmet//Saraghina sunglasses//8 Bag//Lml Star automatic scooter//Nato strap//

????????????????????????????????????

????????????????????????????????????

DSC_0042DSC_0103

DSC_0001guanti

????????????????????????????????????

DSC_0037DSC_0033DSC_0094bag primo pianoDSC_0204

Ph credit: Fabrizio D’Orazi

Advertisements

One comment

  1. You remind me of such wonderful souvenirs of Roma! I miss Roma. Last time I went was 6 years ago! Take care Alessandro, still waiting for you in Paris. Marc

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s