Collo alto…per molti ma non per tutti!

Dear readers,

nel mio immaginario di bambino ho un brutto ricordo legato a quei maglioni a collo alto che indossavo dai primi freddi di ottobre, fin quando anche l’ansia “da mamma” che mi ammalassi si arrendeva al termometro che avevamo in terrazza…

Per questo motivo non ho più indossato quel tipo di maglioni per molti anni, diciamo fin quasi ai trenta…Poi, per caso, ne ho trovato uno dentro un cassetto dell’armadio della casa in montagna e l’ho provato. Con meraviglia lo trovai molto comodo, caldo e così, al ritorno in città decisi di acquistarne uno blu.

Questo è, in sintesi, il mio approccio con un capo che in molti trovano comodo, altri dal collo poco “fortunato”, meno. In effetti la prima discriminante nell’uso del collo alto è quello di avere un collo…chi ha un collo molto largo o poco pronunciato non trova in questo tipo di capo una grande simpatia 🙂 Se, viceversa la natura ha donato un collo lungo ed abbastanza snello, un turtleneck esalta il portamento e rende più rotondo e pieno anche  un viso “lungo”.

Personalmente mi piace abbinarlo a giacche in tweed, ma molto dipende dal tessuto e pesantezza del maglione. Io preferisco quelli in cashmere, morbidi, caldi ma al contempo leggeri ed indicati come sotto giacca, dato che li uso principalmente così.

E voi che ne pensate?

Alla prossima!

Aboutaman

2015-01-07 11.38.34 2015-01-07 11.33.36 2014-12-11 12.14.11

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s